Stampa questa pagina

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE

Possiamo fare finanziamenti chirografari ( non ipotecari ) per liquidità o per investimenti fino ad un massimo di 100.000 euro con rimborso in 7 o 5 anni. Sono finanziabili le imprese che abbiano presentato almeno una dichiarazione dei redditi.

I tassi sono al di sotto del 5,70% ( Fisso ), e per importi superiori ai 10.000 euro è necessario l'intervento di un garante anche esterno alla società, che sia titolare di beni immobili , anche se con mutuo in corso.

Inoltre è necessario che non vi siano a carico dei richiedenti e dei garanti pignoramenti, ipoteche legali o altre note pregiudizievoli.

In relazione al rating che verrà attribuito alla pratica al momento del caricamento, ci potrebbe essere richiesto una garanzia esterna (Confidi);in questo caso, provvederemo noi in pochi giorni ad ottenere la delibera del Confidi.

Oltre al finanziamento, possiamo fare mutui ipotecari alle imprese, anche per liquidità, per importi fino a 250.000 euro con rimborso a 10 o 15 anni.

Per i mutui, oltre al requisito di assenza a carico dei richiedenti e dei garanti pignoramenti, ipoteche legali o altre note pregiudizievoli, è necessario che l'immobile sia stato costruito con licenza edilizia o abbia la Concessione in sanatoria e che non provenga da Donazione .